Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Goffredo Fofi

Cari agli dèi

Cover: Cari agli dèi - Goffredo Fofi

Goffredo Fofi

Cari agli dèi

maggio 2022, pp. 160
ISBN: 9788833574707
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 15,00 -5% € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Anche chi non se la sentisse di condividere le convinzioni di Aldo Capitini sulla “compresenza dei morti e dei viventi” (ma è a lui e alla sua presenza che questo libro è dedicato) sa che “parlare con i morti” è una tentazione diffusa, e un’abitudine (o necessità) più consolante che angosciante.

Goffredo Fofi, a 85 anni e con una lunga fila di “suoi” morti alle spalle, ha voluto ricordarne alcuni, non sempre noti e però esemplari di una vicenda in cui il privato e il pubblico si sono mescolati, confusi.

Seguendo Menandro e l’antica convinzione che gli dèi prendono con sé i giovani che possono allietare la loro noiosa e olimpica vita – se l’eternità è vita... – Fofi evoca i “morti giovani” di più generazioni ed epoche, dal tempo della guerra e della Liberazione, dalla sua provincia d’origine e da Roma, agli anni di prima e dopo il ’68 e fino a oggi, da Palermo a Firenze e da Torino a Parigi e da Milano a Napoli; evoca quelli che sono stati per lui i lutti più amari, le morti più ingiuste, le vite che più gli mancano; evoca giovani morti per mano fascista o ingenuamente ribelli uccisi dalle “forze dell’ordine”, e le morti più tristi e misteriose, per propria mano, dei disillusi dall’esistenza. Ma tornano in queste pagine anche persone non giovanissime e però morte anzi tempo, quando ancora tanto avrebbero potuto dare agli altri – agli amici e al paese. Noti o sconosciuti non cambia, ma ben noti e amati da chi oggi li evoca e continua a sentire la loro mancanza. I migliori? Forse sì; per l’autore, e non solo, sono figure degne di ricordo, perché mosse dalle ansie più giuste. Nella convinzione che nessuna vita dovrebbe essere sciupata, che tutte dovrebbero avere un senso e un fine.

L'autore

Goffredo Fofi
Goffredo Fofi (Gubbio 1937) è diplomato maestro elementare e assistente sociale. Ha partecipato al lavoro di più riviste tra Torino, Milano, Napoli e Roma: “Quaderni rossi”, “Quaderni piacentini”, “Ombre rosse”, “Linea d’ombra”, “Dove sta Zazà”, “La terra vista dalla luna”, “Lo straniero” e “Gli asini”. Ha scritto e scrive di cinema e di letteratura per diverse testate. Il libro a cui tiene di più è L’immigrazione meridionale a Torino (Feltrinelli 1964, Aragno 2009). Per le nostre edizioni dirige la collana di pensiero radicale Piccola Biblioteca Morale.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: Il sindacato nell'Italia che cambia - Giulio Marcon

    Giulio Marcon

    Il sindacato nell'Italia che cambia

    2024, pp. 144, € 10,00
    Un libro per ripensare il sindacato e riportarlo alle sue origini.
  • Cover: La parte sbagliata - Davide Coppo

    Davide Coppo

    La parte sbagliata

    2024, pp. 256, € 18,00
    «Con una lucidità cristallina e una tenerezza raggelante, La parte sbagliata riesce a raccontare la fascinazione di un ragazzo per la violenza...
  • Cover: The Washington Tales. I racconti di Vasìnto - Paolo Teobaldi

    Paolo Teobaldi

    The Washington Tales. I racconti di Vasìnto

    2024, pp. 160, € 18,00
    The Washington tales / I racconti di Vasìnto sono una raccolta, uno spolverio, un concentrato di vita vissuta: racconti e frammenti tragicomici,...
  • Cover: Israele-Palestina. Oltre i nazionalismi - AA.VV.
    -5%

    AA.VV.

    Israele-Palestina. Oltre i nazionalismi

    2024, pp. 128, € 9,50
    A cura di Bruno Montesano Il 7 ottobre e la punizione collettiva contro Gaza lasceranno tracce profondissime nelle già lacerate società israeliane...
  • Cover: Vera poesia - Giordano Bruno, Tommaso Campanella, Michelangelo Buonarroti
    -5%

    Giordano Bruno, Tommaso Campanella, Michelangelo Buonarroti

    Vera poesia

    2024, pp. 128, € 9,50
    La poesia religiosa italiana ha una tradizione lunga e spesso sottovalutata.
  • Cover: La famiglia. Una storia ruandese raccolta da Pietro Veronese - Pietro Veronese
    -5%

    Pietro Veronese

    La famiglia. Una storia ruandese raccolta da Pietro Veronese

    2024, pp. 224, € 17,10
    La famiglia è un toccante racconto che esplora le vite delle persone che, in seguito al genocidio in Ruanda, hanno formato famiglie d’elezione...

Scopri anche

  • Cover: Flor de Oro. La figlia del tiranno - Catherine Bardon

    Catherine Bardon

    Flor de Oro. La figlia del tiranno

    2024, pp. 384, € 19,50
    La storia vera di Flor De Oro, figlia del dittatore della Repubblica Dominicana Trujillo, al centro di un caotico destino fatto di politica, amori,...
  • Cover: Vera poesia - Giordano Bruno, Tommaso Campanella, Michelangelo Buonarroti
    -5%

    Giordano Bruno, Tommaso Campanella, Michelangelo Buonarroti

    Vera poesia

    2024, pp. 128, € 9,50
    La poesia religiosa italiana ha una tradizione lunga e spesso sottovalutata.
  • Cover: Fanny Stevenson. Tra passione e libertà - Alexandra Lapierre
    -5%

    Alexandra Lapierre

    Fanny Stevenson. Tra passione e libertà

    2024, pp. 720, € 20,90
    Dopo Belle Greene e La donna dalle cinque vite, una nuova appassionante biografia-romanzo di Alexandra Lapierre.
  • Cover: Zam - Ebale Zam Martino
    -5%

    Ebale Zam Martino

    Zam

    2023, pp. 256, € 17,10
    La storia vera di un uomo perseguitato soltanto per essere nato nel corpo sbagliato, nel posto sbagliato, al momento sbagliato.
  • Cover: La donna dalle cinque vite - Alexandra Lapierre
    -5%

    Alexandra Lapierre

    La donna dalle cinque vite

    2023, pp. 720, € 23,75
    Dopo Belle Greene, Artemisia e Fanny Stevenson, Alexandra Lapierre riporta alla luce la vita di Mura, una donna che ha fatto la storia...
  • Cover: Storia della mia faccia - Ruth Ozeki
    -5%

    Ruth Ozeki

    Storia della mia faccia

    2022, pp. 144, € 14,25
    Storia della mia faccia affronta il tema dell’identità e dell’appartenenza in modo singolare e insieme universale.