Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Victor Serge

Terremoti (San Juan Parangaricútiro)

Cover: Terremoti (San Juan Parangaricútiro) - Victor Serge

Victor Serge

Terremoti (San Juan Parangaricútiro)

ottobre 2021, pp. 96
ISBN: 9788833573908
Traduzione: Sergio Atzeni
Area geografica: Letteratura russa
Collana: Piccola Biblioteca Morale
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 8,00 -5% € 7,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Victor Serge, figlio di esuli russi in Belgio in fuga dallo zarismo, prese parte da anarchico a molti movimenti rivoluzionari, prima di aderire al bolscevismo diventando intimo di Trotskij, ma finì nel gulag in quanto critico della deriva autoritaria della rivoluzione. Le proteste internazionali, aperte da Salvemini, indussero Stalin a liberarlo e, dopo gli anni del Fronte Popolare in Francia, egli dovette emigrare ancora, nel lontano Messico dove morì. Fu lì che scrisse questo appassionato pamphlet sulla nascita di un vulcano alla quale poté assistere, vicino allo sperduto villaggio di San Juan Parangaricútiro, che fu tradotto nel 1991 per la rivista Linea d'ombra dal giovane e geniale scrittore sardo prematuramente scomparso Sergio Atzeni. Una riflessione sull’umana precarietà e sulla forza della natura in confronto con la storia, da un luogo dove la parola “terremoto” non ha solo un significato metaforico.

L'autore

Victor Serge
Victor Serge (1890-1947) trascorse un’infanzia e un’adolescenza vagabonde e segnate da un’insolita tensione alla conoscenza e al cambiamento. Anarchico, condannato a cinque anni di carcere per i suoi legami con membri della Banda Bonnot (di cui tuttavia condannò le scelte sanguinarie e disperate), militante pacifista nella Prima guerra mondiale e poi combattente contro i bianchi nella guerra civile russa, fu in prima fila nell’insurrezione di Barcellona e nella difesa di Pietrogrado, lavorò con Gor’kij, Trockij, Lenin. Dei bolscevichi ammirò la determinazione e la lucidità, ma ne criticò l’autoritarismo e fu deportato da Stalin.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: L'ora del lupo - Valerij Panjuškin
    -5%

    Valerij Panjuškin

    L'ora del lupo

    2023, pp. 240, € 17,10
    Un libro sulle vittime dell’invasione russa dell’Ucraina. Scritto da un russo.
  • Cover: Russo no - Michail Ševelëv

    Michail Ševelëv

    Russo no

    2023, pp. 144, € 17,00
    Un avvincente romanzo che fa luce sulle recenti aggressioni russe e sugli esseri umani coinvolti nel fuoco incrociato.
  • Cover: Proteggi le mie parole - AA.VV.
    -5%

    AA.VV.

    Proteggi le mie parole

    2022, pp. 192, € 15,67
    Il Premio Nobel per la pace 2022 è stato assegnato all’associazione Memorial che in Russia si batte per la denuncia e il ricordo delle violazioni...
  • Cover: Per una scuola viva, per una scuola vera - Lev Tolstoj
    -5%

    Lev Tolstoj

    Per una scuola viva, per una scuola vera

    2020, pp. 208, € 9,50
    Prima di fondare la sua piccola scuola per i bambini di Jasnaja Poljana, Tolstoj si pose domande più radicali di quelle stesse di don Milani più...
  • Cover: Ragazzi di zinco - Svetlana Aleksievič
    -5%

    Svetlana Aleksievič

    Ragazzi di zinco

    2018, pp. 320, € 12,25
    Premio Nobel per la Letteratura 2015 Dopo averci fatto ascoltare in Preghiera per Černobyl’ le voci delle vittime del disastro nucleare,...
  • Cover: Preghiera per Černobyl' - Svetlana Aleksievič
    -5%

    Svetlana Aleksievič

    Preghiera per Černobyl'

    2018, pp. 304, € 13,20
    Questo libro non parla di Černobyl’ in quanto tale, ma del suo mondo. Proprio di ciò che conosciamo meno.

Scopri anche

  • Cover: I giusti risentimenti. Saggio sul disagio post-coloniale - Elgas

    Elgas

    I giusti risentimenti. Saggio sul disagio post-coloniale

    2024, pp. 240, € 18,00
    Un saggio di un grande intellettuale senegalese che attraversa mezzo secolo di storia delle idee dell’Africa subsahariana: da Leopold Sedar Senghor...
  • Cover: Il sindacato nell'Italia che cambia - Giulio Marcon
    -5%

    Giulio Marcon

    Il sindacato nell'Italia che cambia

    2024, pp. 144, € 9,50
    Un libro per ripensare il sindacato e riportarlo alle sue origini.
  • Cover: Il Vangelo secondo Pilato - Eric-Emmanuel Schmitt
    -5%

    Eric-Emmanuel Schmitt

    Il Vangelo secondo Pilato

    2024, pp. 208, € 17,10
    Un cadavere scomparso dopo tre giorni, un caso impossibile, uno straordinario vangelo apocrifo. Un’indagine metafisica che non smette di interrogarci.
  • Cover: Israele-Palestina. Oltre i nazionalismi - AA.VV.
    -5%

    AA.VV.

    Israele-Palestina. Oltre i nazionalismi

    2024, pp. 128, € 9,50
    A cura di Bruno Montesano Il 7 ottobre e la punizione collettiva contro Gaza lasceranno tracce profondissime nelle già lacerate società israeliane...
  • Cover: La famiglia. Una storia ruandese raccolta da Pietro Veronese - Pietro Veronese
    -5%

    Pietro Veronese

    La famiglia. Una storia ruandese raccolta da Pietro Veronese

    2024, pp. 224, € 17,10
    La famiglia è un toccante racconto che esplora le vite delle persone che, in seguito al genocidio in Ruanda, hanno formato famiglie d’elezione...
  • Cover: Dopo il cinema. Le domande di una regista - Alice Rohrwacher
    -5%

    Alice Rohrwacher

    Dopo il cinema. Le domande di una regista

    2023, pp. 80, € 9,50
    Alice Rohrwacher ha diretto film amati e apprezzati a livello internazionale – Corpo celeste, Le meraviglie e Lazzaro felice. Il suo...